Sala, politica ha cambiato idea Malagò

Per Giochi 2026 "il Coni aveva deciso di puntare su Milano"

(ANSA) - MILANO, 09 AGO - Sulla candidatura italiana ad ospitare le Olimpiadi invernali del 2026 "è questa la verità: che il Coni e Malagò avevano deciso di puntare su Milano e la politica poi gli ha fatto cambiare idea". Lo ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della corsa per candidarsi ad ospitare i Giochi invernali nel corso della trasmissione Agorà su Rai3. "Il Coni, con il suo presidente Giovanni Malagò, per molti mesi ha affermato, alla mia presenza e a quella di altre persone, che nella corsa ad ospitare le Olimpiadi invernali del 2026 "avrebbe puntato su Milano - ha continuato Sala - e Malagò non può dire di no. Poi 24 ore prima della scelta mi ha spiegato che non si poteva andare avanti così per questioni politiche". Quella trovata dal Coni, della candidatura congiunta di Milano, Cortina e Torino, "secondo me è una soluzione pasticciata. Io ho chiesto un incontro subito e mi è stato riposto che ci vedremo a settembre, quindi aspettiamo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere