Olimpiadi 2026, sì Torino a candidatura

Ma il via libera non è unanime. Appendino, maggioranza c'è

(ANSA) - TORINO, 19 LUG - Il Consiglio comunale di Torino ha approvato la delibera di sostegno alla candidatura alle Olimpiadi del 2026. Il documento non ha ottenuto però l'unanimità: i voti a favore sono stati 22 (Movimento 5 Stelle e Noi con l'Italia), 8 gli astenuti (Pd, Moderati, Lista Civica per Torino e Lista Civica Morano) e un contrario (Uscita di Sicurezza). Assenti le 5 Stelle Daniela Albano e Marina Pollicino. "La maggioranza c'è - dice la sindaca Appendino - Credo nel lavoro fatto, non abbiamo paura di candidarci".
    Non ha partecipato al voto la consigliera di Torino in Comune Eleonora Artesio. E' uscito dall'Aula anche il consigliere Pd Enzo Lavolta. "Abbiamo fatto passi avanti e a ogni passo avanti le minoranze hanno sollevato obiezioni per non assumersi responsabilità politiche. Non abbiamo paura di portare avanti il nostro progetto. Voi ce l'avete? - aggiunge Appendino rivolta alle opposizioni -. Non ci sono più scuse, quella che andrà al Coni è la delibera di oggi". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere