Zaia, fase stallo Aquarius durerà poco

Europa deve pensare che Lampedusa è confine del Continente

(ANSA) - VENEZIA, 11 GIU - Secondo il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, la fase di stallo della motonave "Aquarius", respinta sia da Malta sia dall'Italia, "durerà ancora poco". "L'Europa - ha detto - deve pensare che Lampedusa non è il confine d'Italia ma quello del Continente. Deve capire che noi chiediamo che assuma una dimensione politica di standing elevato e che inizi ad occuparsi di problemi veri, non di direttive inutili su materie inutili. Sui flussi migratori - ha proseguito Zaia - oggi l'Europa non c'è ed un punto di partenza per metterla in discussione - ha concluso - con l'Aquarius o con la prossima nave doveva esserci".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere