Anno liceo all'estero, +111% studenti

A Caorle l'Orientation Wep, per preparare giovani all'esperienza

(ANSA) - TORINO, 11 MAG - Circa 1.200 giovani provenienti da tutta Italia si sono dati appuntamento a Caorle (Venezia) per l'Orientation WEP, organizzazione internazionale che promuove scambi culturali e linguistici nel mondo. I tre giorni di Orientation sono pensati per preparare i ragazzi ai prossimi mesi vissuti lontano da casa con l'High School, programma attraverso il quale gli studenti della quarta superiore hanno modo di frequentare una scuola straniera ospiti di una famiglia del posto per un trimestre, un semestre o un anno scolastico.
    I liceali in partenza dalla penisola, che dal 2009 sono aumentati del 111%, con l'High School possono approfondire una cultura differente, scoprendo le abitudini dei loro coetanei all'estero. "Lasciare casa e amici a 16 o 17 anni non è una scelta sempre facile. Per questo - racconta Lorenzo Agati, co-fondatore e direttore WEP Italia - ogni anno organizziamo l'Orientation, per preparare i ragazzi alla loro nuova esperienza". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere