Venezia: stop a 'cibo da passeggio'

Provvedimento pro decoro continua iter verso applicazione

(ANSA) - VENEZIA, 9 MAG - Stop ad aperture di negozi di alimenti per 'cibo da passeggio' a Venezia per tre anni il tutto a favore del decoro ma soprattutto per evitare l'occupazione di spazi pubblici, come gradini di ponti e chiese, per improvvisati picnic e relativa invasione di rifiuti. Il nuovo passo, di un percorso avviato un anno fa dal sindaco lagunare Luigi Brugnaro, è stato sancito - come riferisce il Corriere del Veneto - dalla Giunta comunale. Ora, il tutto dovrà essere fatto anche dalla Regione Veneto bilanciando le esigenze della città con i provvedimenti sulla libera concorrenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA