Vinitaly:convegno su sviluppo enoturismo

Promosso dal Consorzio tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco

(ANSA) - VERONA, 15 APR - I territori più vocati del vino italiano si sonop dati appuntamento oggi al Vinitaly, nello stand del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore per discutere di "Enoturismo: Prospettive e sviluppo" L'obiettivo era affrontare il tema dell'enoturismo in un contesto legislativo e socio culturale in evoluzione. Recenti leggi di bilancio, e nuove legislazioni regionali, hanno dato impulso al turismo enologico. Il confronto tra le diverse esperienze territoriali e imprenditoriali ha aiutato a individuare nuovi spunti per sviluppare ulteriormente le singole esperienze locali. La Strada del Prosecco e vini dei Colli Conegliano e Valdobbiadene, rappresentata dalla vice presidente Cinzia Sommariva, ha presentato i traguardi raggiunti dal territorio "il cui successo - ha detto Sommariva - dimostrato da un trend di crescita costante negli ultimi anni, dal 2016 i pernottamenti sono cresciuti del 10%, in termini assoluti si tratta di circa 110.000 pernottamenti nel 2017". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere