Autonomia: Zaia, pre-intesa vicina

Presidente del Veneto a confronto con sottosegretario Bressa

(ANSA) - VENEZIA, 10 GEN - Nuovo passo avanti nella trattativa tra Veneto e Governo per dare maggiore autonomia alla Regione guidata da Luca Zaia, che oggi si è detto fiducioso al termine del nuovo incontro, a Roma, con il sottosegretario Gianclaudio Bressa. "Anche oggi un buon incontro, produttivo, positivo - ha affermato Zaia - Ci avviamo verso la firma di una pre-intesa quadro, che è già una bella pietra miliare". Con Bressa il presidente del Veneto ha svolto un esame sull'andamento del negoziato, per le materia già oggetto di trattativa (sanità, ambiente, lavoro, rapporti con l'Europa, istruzione), e per il nuovo pacchetto di competenze che verranno successivamente discusse. Affrontata, ha riferito Zaia, anche "la necessità di mettere tempi certi per il lavoro che si farà in futuro, con altri interlocutori governativi". Per la firma del pre-accordo, Zaia ritiene che "avverrà prima dell'inizio vero e proprio della campagna elettorale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Barbierato - Nicolé Traslochi

Una nuova immagine per Nicolè Traslochi e l’obiettivo di regolarizzare il mercato

L’azienda di Mestre, regina del settore, cambia pelle e si rinnova al passo con i tempi per consolidarsi a livello internazionale


Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere