Maltempo: nuova nevicata su Cortina

Rafforzati controlli catene auto per chi sale verso Cortina

(ANSA) - BELLUNO, 1 GEN - Un'altra forte nevicata, dopo quella del 27 dicembre scorso, sulle montagne del Veneto, che salutano all'insegna del bianco il primo giorno del 2018. La nuova perturbazione, che ha portato anche l'acqua alta a Venezia, si è scaricata con piogge intense in pianura, dove le temperature sono risalite di qualche grado, e una fitta nevicata alle quote superiori ai 5-600 metri. Così stamane Cortina, e le altre località delle Dolomiti venete, fin nel fondovalle, si sono risvegliate sotto la neve. Fiocchi bianchi da Longarone (Belluno) in su, per i turisti in arrivo verso il Cadore, lo Zoldano e il Comelico. Dopo la giornata nera del traffico per la nevicata del 27, con tante automobili di turisti finite fuori strada per l'assenza di catene e gomme invernali, le forze dell'ordine hanno rafforzato oggi i controlli di filtro per le vetture sprovviste di equipaggiamento invernale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere