Fedrigoni cede cartiera a Bain Capital

Dopo 130 anni, mantenuta quota di minoranza

(ANSA) - VENEZIA, 23 DIC - La famiglia Fedrigoni dopo 130 anni passa il testimone e cede la famosa e omonima cartiera al fondo americano Bain Capital Private Equity, mantenendo una quota di minoranza nel capitale della società. "In 130 anni di storia, la famiglia ha supportato la crescita dell'azienda, raggiungendo un posizionamento di leadership nel settore delle carte speciali e dei prodotti autoadesivi in Europa. Anche grazie alle recenti acquisizioni negli Stati Uniti e in Brasile, oggi Fedrigoni è un player internazionale che necessita di risorse ulteriori per supportare a livello globale le proprie ambizioni" commenta il presidente Alessandro Fedrigoni annunciando l'operazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere