Marijuana in cortile scuola a Mestre

Controllo carabinieri a sorpresa in due istituti superiori

(ANSA) - VENEZIA, 10 NOV - Un sacchettino con una decina di grammi di marijuana è stato trovato nel cortile di un istituto superiore di Mestre dai carabinieri durante un controllo che ha interessato anche un altra scuola, qui senza alcun esito. I carabinieri si sono avvalsi del supporto di una squadra di cinofili del Nucleo Carabinieri di Torreglia (Padova). Il cane antidroga si è rilevato decisivo dopo che erano stati controllati androni, aule e pertinenze al fine di ricercare tracce di stupefacente. Controlli che hanno portato a rinvenire nel cortile una decina di grammi di marijuana, contenuti in un sacchetto che non si esclude, tra le varie ipotesi, possa essere lanciato dalla finestra delle aule nel sottostante giardino, all'arrivo dei carabinieri. L'Arma cercherà ora di appurare se la modica quantità di droga fosse destinata allo spaccio all'interno dell'istituto o detenuto per uso personale da qualche studente. Analoghi servizi verranno predisposti a sorpresa anche nei prossimi giorni presso altri istituti scolastici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Simone Manferdini

Simone Manferdini: “Investire sul sistema Italia per defiscalizzare il proprio guadagno”

Il consulente finanziario consiglia di tornare a investire in Italia per vedere il proprio guadagno defiscalizzato


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere