Torna in carcere ex sindaco Abano Terme

Deve scontare un residuo pena di tre anni e un mese

(ANSA) - PADOVA, 6 NOV - E' tornato in carcere Luca Claudio, ex sindaco di Abano Terme,al qual è stato notificato un ordine di carcerazione per un residuo pena di tre anni, un mese e sette giorni. Claudio aveva patteggiato una condanna in primo grado di 4 anni relativa all'inchiesta su un presunto sistema di tangenti ai Comuni di Montegrotto e di Abano. La condanna poi era stata ridotta in Cassazione a 3 anni e 11 mesi. Un nuovo cumulo pena tra i mesi ancora da scontare per il patteggiamento e i giorni di liberazione anticipata dei quali aveva usufruito nel marzo del 2016 ha fatto sì che il totale ancora da scontare superasse i tre anni, limite sopra il quale non si può chiedere l'affidamento in prova e ottenere una sospensiva della pena.
    (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Simone Manferdini

Simone Manferdini: “Investire sul sistema Italia per defiscalizzare il proprio guadagno”

Il consulente finanziario consiglia di tornare a investire in Italia per vedere il proprio guadagno defiscalizzato


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere