Torna in carcere ex sindaco Abano Terme

Deve scontare un residuo pena di tre anni e un mese

(ANSA) - PADOVA, 6 NOV - E' tornato in carcere Luca Claudio, ex sindaco di Abano Terme,al qual è stato notificato un ordine di carcerazione per un residuo pena di tre anni, un mese e sette giorni. Claudio aveva patteggiato una condanna in primo grado di 4 anni relativa all'inchiesta su un presunto sistema di tangenti ai Comuni di Montegrotto e di Abano. La condanna poi era stata ridotta in Cassazione a 3 anni e 11 mesi. Un nuovo cumulo pena tra i mesi ancora da scontare per il patteggiamento e i giorni di liberazione anticipata dei quali aveva usufruito nel marzo del 2016 ha fatto sì che il totale ancora da scontare superasse i tre anni, limite sopra il quale non si può chiedere l'affidamento in prova e ottenere una sospensiva della pena.
    (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere