Radon: morti Monte Venda, una condanna

Due anni a Di Donna. Assolto ex Capo Stato Maggiore Pisano

(ANSA) - PADOVA, 2 NOV - E' stato condannato a due anni, pena sospesa, per omicidio colposo e violazione della tutela delle condizioni di lavoro l'ex direttore generale della Sanità dell'Aeronautica militare, Agostino Di Donna, 88 anni, di Roma, nell'ambito del processo per le vittime del gas radon della ex base dell'Aeronautica militare Primo Roc sul Monte Venda, nel padovano. Assolto, invece, l'ex capo di Stato maggiore Franco Pisano, 86 anni. Il giudice del tribunale di Padova ha anche condannato in solido il Ministero della Difesa, rinviando la quantificazione del risarcimento al tribunale civile. Il procedimento riguardava la morte di due militari, Graziano Strazzacappa e Nicola Santacroce, deceduti proprio per aver inalato per anni gas radon nelle gallerie sotterranee del Primo Roc, ma anche per la malattia di un terzo militare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Barbierato - Nicolé Traslochi

Una nuova immagine per Nicolè Traslochi e l’obiettivo di regolarizzare il mercato

L’azienda di Mestre, regina del settore, cambia pelle e si rinnova al passo con i tempi per consolidarsi a livello internazionale


Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere