Assaltavano bancomat con bombe

Operazione carabinieri Padova

(ANSA) - PADOVA, 13 OTT - I carabinieri di Padova hanno arrestato cinque cittadini italiani destinatari di una ordinanza di custodia cautelare in carcere in quanto responsabili a vario titolo di possesso di esplosivi, furto pluriaggravato e di altri reati. L'operazione è stata eseguita in collaborazione con altre forze dell'ordine europee. La banda, armata di rudimentali ma pericolosissime bombe, ha svaligiato diversi sportelli Bancomat e Postamat tra le province di Padova, Venezia, Vicenza e Verona, arrecando enormi danni alle infrastrutture. La fuga successiva alle esplosioni, avveniva a bordo di potentissime station wagon e veniva coperta con l'utilizzo di chiodi a tre punte ed estintori, dopo aver attivato un potente disturbatore di frequenze (jammer) che inibiva l'attività di intercettazione. Il capo del sodalizio criminale, al fine di rendere più difficile la sua identificazione, conduceva due vite distinte e parallele con altrettante famiglie in domicili diversi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Stefano Costa - Antica Trattoria Moreieta

Antica Trattoria Moreieta: tradizione enogastronomica e da oggi anche 6 suite di lusso

Accanto allo storico e celebre ristorante, inaugura la nuova locanda dove poter soggiornare tra relax e tradizione sui Colli Berici appena fuori Vicenza


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere