Venezia: canoa a San Marco, multati

Dopo giro canali depositano in Piazza barche per fare due passi

(ANSA) - VENEZIA, 9 OTT - Ha girato per i canali di Venezia e poi, attratto da Piazza San Marco, un gruppo di canoisti è sbarcato nel salotto buon della città, 'parcheggiando' i kayak tra le colonne di Marco e Todaro, per fare due passi tra Palazzo Ducale e Basilica.
    L'ennesimo 'dispetto' alla città è accaduto ieri sera e non è sfuggito alle forze dell'ordine che hanno multato i canoisti, come previsto dal regolamento comunale. L'episodio è stato immortalato da alcuni cittadini veneziani e messo in rete dal gruppo di tutela delle tradizioni locali venessia.com. "Non siamo contrari a chi gira per Venezia in canoa, anche perché sono barche a remi - dice Matteo Secchi di venessia.con. - ma pretendiamo il rispetto delle regole, non solo quelle del decoro ma anche quelle della circolazione, perché il fenomeno è dilagante ed è pericoloso per l'incolumità". "Vengano a Venezia - conclude - girino per i canali, ma negli orari in cui il traffico è minimo".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Barbierato - Nicolé Traslochi

Una nuova immagine per Nicolè Traslochi e l’obiettivo di regolarizzare il mercato

L’azienda di Mestre, regina del settore, cambia pelle e si rinnova al passo con i tempi per consolidarsi a livello internazionale


Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere