Dieci anni di percosse,marito arrestato

Denunciato dalla stessa moglie che ha superato paura di vendette

(ANSA) - PADOVA, 5 OTT - Un 34enne di origine moldava è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie. A denunciarlo è stata proprio la donna, connazionale di 33 anni. Ai carabinieri ha raccontato di essere vittima di violente, minacce e abusi sessuali da dieci anni. Per paura di ritorsioni nei confronti dei figli, la donna ha accettato tutto in silenzio. Nel 2009 il marito l'avrebbe anche costretta a convivere con nove connazionali, tra cui una ballerina di lap-dance con la quale lei ha sospettato che la tradisse. Con il passare degli anni, le violenze erano aumentate: pestaggi, minacce con coltelli, tentativi di strangolamento, abusi sessuali. L'uomo spariva per intere giornate e non si curava per nulla del sostentamento della sua famiglia se non per piccoli contributi economici con cui la donna, a stenti, sfamava i figli che nei primi mesi del 2017 erano diventati tre. Alcuni giorni fa, però, la donna ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Stefano Costa - Antica Trattoria Moreieta

Antica Trattoria Moreieta: tradizione enogastronomica e da oggi anche 6 suite di lusso

Accanto allo storico e celebre ristorante, inaugura la nuova locanda dove poter soggiornare tra relax e tradizione sui Colli Berici appena fuori Vicenza


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.