Crisi Melegatti,90 in cassa integrazione

Lo storico marchio dolciario ha sospeso la produzione

(ANSA) - VERONA, 5 OTT - Dal 5 ottobre sono in cassa integrazione i 90 lavoratori degli stabilimenti centrale di San Giovanni Lupatoto e di quello di San Martino Buon Albergo, inaugurato solo lo scorso febbraio per produrre croissant della Melegatti. L'ultracentenaria azienda dolciaria veronese che produce pandori che ha fermato la produzione sorprendendo la stessa amministrazione Comunale di San Giovanni Lupatoto. "In Comune siamo tutti amareggiati, ci siamo mossi subito con la Prefettura che ha convocato un tavolo per martedì prossimo". ha detto il sindaco Attilio Gastaldello"."La prima cosa è essere al fianco di chi in questo momento è in difficoltà, non bisogna che la tensione prenda il posto della lucidità. L'amministrazione comunale c'è" ha concluso il sindaco di San Giovanni Lupatoto.
    Al tavolo di crisi alla Prefettura di Verona il 10 ottobre sono state convocate le organizzazioni sindacati in rappresentanza dei lavoratori e la dirigenza della Melegatti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Futura Serramenti - Sergio Zanin

Futura Serramenti lancia il primo brevetto di infissi in pvc antiscasso

L’azienda di Quinto di Treviso guidata da Sergio Zanin è pronta a lanciare sul mercato un nuovo prodotto con materiale progettato appositamente per l’azienda


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere