Inchiesta Pop. Vicenza, chiesto giudizio

Oltre a ex presiedente altri 6 ex dirigenti e la stessa BpVi

(ANSA) - VICENZA, 3 OTT - La Procura di Vicenza ha chiesto oggi il rinvio a giudizio per l'ex presidente Gianni Zonin e per altri sei ex dirigenti della Banca Popolare di Vicenza, al termine dell'inchiesta per ostacolo all'attività di vigilanza, aggiotaggio e falso in prospetto. Con Zonin, spiega il Procuratore Antonio Cappelleri, è stato chiesto al gup il processo per Giuseppe Zigliotto, Samuel Sorato, Emanuele Giustini, Andrea Piazzetta, Paolo Marin, Massimiliano Pellegrini, e la stessa Bpvi. Per i primi due reati la Procura chiede sia chiamata in giudizio la stessa banca in liquidazione, in base alla legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Futura Serramenti - Sergio Zanin

Futura Serramenti lancia il primo brevetto di infissi in pvc antiscasso

L’azienda di Quinto di Treviso guidata da Sergio Zanin è pronta a lanciare sul mercato un nuovo prodotto con materiale progettato appositamente per l’azienda


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere