Clia, canale V. Emanuele percorribile

Studi su soluzione alternativa a passaggio davanti S.Marco

(ANSA) - VENEZIA, 21 SET - "Non abbiamo dubbi: abbiamo fatto le valutazioni del caso e il canale Vittorio Emanuele è assolutamente percorribile". Lo ha dichiarato Roberto Martinoli, presidente di Clia Italia, nella conferenza stampa in cui l'associazione delle compagnie da crociera ha presentato i risultati degli studi effettuati sulla soluzione alternativa al passaggio delle grandi navi in bacino San Marco sostenuta dal Comune di Venezia. "Bisogna però - ha subito aggiunto - fare presto, perché sono quattro anni che dibattiamo di questa materia ed è quindi il momento di cercare di spingere tutti in questa direzione". Le riflessioni sull'industria crocieristica a Venezia sono basate sul completamento degli studi per la verifica dell'accessibilità e della percorribilità del Vittorio Emanuele, fatti effettuare da Clia in quattro simulatori diversi (in Danimarca, in Olanda, a Sorrento e a Venezia: i primi tre effettuati su committenza privata, l'ultimo dall'Autorità portuale), su sei tipologie di navi, fino a 180.000 tonnellate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere