Cantante simula aggressione, denunciato

Accade nel vicentino, dopo riscontri confessa a carabinieri

(ANSA) - VICENZA, 12 SET - I carabinieri di Bassano del Grappa (Vicenza) hanno denunciato il cantante Davide Merlini per simulazione di reato, calunnia e procurato allarme. Merlini aveva denunciato che nella serata di domenica aveva subito una tentata rapina ad opera di tre maghrebini armati di coltello.
    Scattate le indagini i militari i riscontri al racconto di Merlini venivano a mancare dopo l'esito dalla raccolta di numerosi filmati di videosorveglianza e di testimonianze del vicinato. Nel primo caso non veniva notato alcun soggetto corrispondente alle descrizioni di Merlini, mentre nel secondo nessun abitante della zona riferiva di aver udito alcunché.
    Insospettiti da questi elementi, l'attenzione dei carabinieri si è quindi spostata sull'esame delle lesioni che avrebbe riportato l'uomo. Queste sono apparse troppo regolari e superficiali.
    Merlini. Messo di fronte a quanto raccolto dai militari dell'Arma ha ammesso di aver costruito ad arte l'intera vicenda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere