Abusi su fratellino per foto Fb, arresto

Minore lombardo bloccato in Inghilterra su mandato europeo

(ANSA) - VERONA, 17 MAG - Un minore lombardo, residente in Inghilterra con la famiglia, è stato arrestato dalla polizia inglese in esecuzione di un mandato di arresto europeo perché accusato di aver abusato sessualmente per alcuni mesi del fratellino, di 10 anni più piccolo, mosso dall'intento di produrre materiale pedopornografico da inviare tramite Whatsapp a un'amica virtuale (in realtà si trattava di un uomo) conosciuta su Facebook. Il provvedimento era stato emesso su richiesta della procura dei minori sulla base delle risultanze delle indagini compiute dalla polizia postale di Verona.
    L'adolescente dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale su minore, atti sessuali con minore e divulgazione di materiale pedopornografico, aggravati dall'abuso di relazioni familiari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere