Alpini: in centomila a sfilare a Treviso

Adunata da record, l'anno prossimo appuntamento a Trento

(ANSA) - TREVISO, 14 MAG - Hanno sfilato quasi in centomila a Treviso per la 90/ma adunata nazionale degli Alpini. Una festa di popolo e colori, di tradizione e valori come la replicano puntualmente ogni anno le penne nere in un rito scandito da movimenti identici ma mai uguale nel suo sviluppo. Treviso quest'anno ha probabilmente battuto ogni primato di partecipazione soprattutto perchè il capoluogo della Marca è al centro di un'area, il Triveneto, tipicamente vocata al servizio militare sulle Alpi ed è stato facilmente raggiungibile. Lo stesso presidente del Veneto Luca Zaia ha definito l'evento "la madre di tutte le adunate". "E' stata un'organizzazione impeccabile - ha osservato il governatore - un'adunata da imitare: gli alpini portano avanti una filosofia di pace e fraternità". L'appuntamento quest'anno è stato caratterizzato dal dibattito sul progetto di istituire una leva obbligatoria non d'arma ma di servizio civile. Appuntamento l'anno prossimo a Trento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Pier-Luigi Marchetti - arte sacra

Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Consegna in 24 ore anche per un solo pezzo e certificato di autenticità con cenni storici e teologici: ecco le caratteristiche vincenti del servizio offerto da Pier-Luigi Marchetti


Elisabetta Elio, Direttore generale di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere