Terre Prosecco si candida per Unesco

Intesa Regione Veneto, enti locali, Camera Commercio e Consorzio

(ANSA) - VENEZIA, 26 SET - Sottoscritto oggi il protocollo d'intesa per la candidatura delle Terre del Prosecco Superiore a Patrimonio Universale dell'Umanità dell' Unesco da parte di Regione del Veneto, 28 sindaci del territorio, Provincia e Camera di commercio di Treviso e Consorzio di tutela del vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. "Non nego - ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia - di essere un po' emozionato, vedendo oggi la fine di un percorso che ho iniziato da ministro, presentando la pratica insieme a quella di Pantelleria: loro sono già arrivati al dunque e quindi o sono stati più bravi, o chi doveva difenderci non ci ha difeso. Al di là di questo, abbiamo un'eccellenza sul territorio e ci interessa valorizzarla: presentare questa candidatura ci sembra un modo opportuno di farlo e lavoreremo, pur sapendo che non è facile, per portare a casa subito questo risultato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere