Pasqua: hotel verso tutto esaurito

Presidente albergatori, terrorismo non toglie voglia viaggi

(ANSA) - VENEZIA, 24 MAR - Venezia per Pasqua segna quasi il tutto esaurito negli hotel e nelle strutture ricettive associate all'Associazione veneziana albergatori (Ava), anche se resta la preoccupazione per i riflessi che il 'warning' Usa dopo gli attentati in Europa potrebbe avere sugli ospiti americani. Il tasso di occupazione delle stanze si attesterà un po' più in basso, sull'80%, solo tra domenica 27 e lunedì 28 marzo, e la permanenza media degli ospiti è di due notti. "Nonostante la Pasqua bassa e gli effetti degli attacchi terroristici di Bruxelles - dice Vittorio Bonacini, presidente dell'Ava - la gente non perde la voglia di viaggiare. Il terrorismo non ferma questa libertà che unisce i popoli di differenti nazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere