Calcio: Verona-Carpi 1-2

Scaligeri a un passo dalla B, emiliani rivedono la luce

(ANSA) - VERONA, 20 MAR -Il Verona saluta la A mentre il Carpi la rivede prepotentemente. Al Bentegodi va in scena la sfida tra i due fanalini di coda della classifica, ma lo spareggio va in Emilia (a oggi Carpi, a pari punti col Palermo, sarebbe salvo) e per l'Hellas rimane solo la matematica a tenere accesa una vana speranza. Avvio del Carpi:Pasciuti di testa per Bianco che dal limite coglie la traversa. Risponde il Verona con Toni che incorna, ma Belec butta in angolo. Il Carpi va per primo in gol al 42': Siligardi perde un brutto pallone, Di Gaudio ne approfitta, passa in mezzo a due uomini e di piatto batte Gollini. Alla ripresa, il Verona sostituisce Pazzini e Siligardi con Viviani e Rebic (espulso a 5 minuti dalla fine), ma non riesce a reagire e il Carpi si limita a contenere senza problemi. Le palle inattive sono una speranza per il Verona e, dalla bandierina, Viviani trova in area Ionita che di testa punisce Belec. Poco dopo però il neoentrato Lasagna riporta in vantaggio i suoi con una punizione magistrale.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere