Trivelle: Greenpeace, flash mob degli 'oilmen' a Venezia

Attivisti vestiti nero e sporchi sostanza simile petrolio

(ANSA) - VENEZIA, 19 MAR - Greenpeace ha messo in scena anche a Venezia, come in altre città italiane, un flash mob per invitare alla partecipazione al referendum anti-trivelle del 17 aprile prossimo. Gli attivisti dell'associazione, ribattezzati 'oilmen', hanno dato vita a brevi sit in sui ponti e imbarcaderi presentandosi vestiti di nero, con mani e volto sporchi di una sostanza oleosa simile al petrolio. "El Mar no se sbusa" (il mare non si buca) c'era scritto sui manifesti alzati dai volontari dell'associazione ambientalista. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere