Manometteva corrispondenza, arrestata

Approfittava assenza colleghi per impossessarsi contenuto buste

(ANSA) - VERONA, 19 MAR - Dopo un mese di indagini, la Polizia a Verona è riuscita a individuare e arrestare il presunto autore di numerose manomissioni di corrispondenza e di reiterati furti che avvenivano all'interno della sede veronese del C.M.P. di Poste Italiane. Si tratta di una dipendente postale di nazionalità italiana, residente nel capoluogo scaligero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere