56 mld export manifatturiero veneto 2015

Con +5,2% sul 2014 secondo solo dopo Lombardia

(ANSA)- VENEZIA, 17 MAR -L'export manifatturiero Veneto nel 2015 ha raggiunto 56 mld (+5,2% sul 2014) ed è, per Confartigianato Veneto su dati Istat, secondo dopo la Lombardia e prima dell' Emilia R.. Il Nordest è l'area più dinamica del Paese (+4,7% sul 2014).Il Veneto,con 55.984 mln di euro d'export (14,1% Italia), è (+5,2%) sopra la media nazionale (+3,7%). Più 15% tra 2008 e 2015 (+14,3% media Italia), specie nei primi 3 riferimenti in Ue:Germania (+2,8%, 7,2 mld), Francia (+2,6%, 5,4 mld) e Regno Unito (+17,1%, 3,4 mld) che da soli valgono 16mld di euro (50% di export nella Ue a 28). In Usa +16,4% (4,5 mld), in Cina +4,6% (1,4 mld).Sotto il miliardo bene Algeria (+17,1%), Arabia Saudita e Corea del Sud (+13,3%) e India (+12,4%). Male Russia (-30,2% pari ad un calo di 500 mln), Hong Kong (-3,8%), Svizzera (-1,1%), Brasile (-11,9%) e Tunisia (-8,2%). Bene per prodotti alimentari (13,7%) bevande (+13,4%), prodotti altre industrie manifatturiere (+9%), macchine e apparecchiature nca (+6%), articoli in pelle (+3,5%). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere