Hacker islam in sito biblioteca ebraica

Attacco nei giorni presentazione iniziative per 500 anni ghetto

(ANSA) - VENEZIA, 15 MAR - Il sito della biblioteca ebraica di Venezia è stato oggetto di un attacco hacker di matrice islamica. Per più di due ore il sito del 'Centro Culturale Renato Maestro' è stato oscurato ieri da 'Tunisian Fallaga Team' già noto agli investigatori dopo che nel 2015 in Francia vennero arrestati sei appartenenti per alcuni attacchi di pirateria informatica. L'attacco al sito della biblioteca ebraica, come riportano i quotidiani locali, è giunto a pochi giorni dalle presentazione delle iniziative legate ai 500 anni della nascita del ghetto ebraico a Venezia. La homepage è stata così oscurata dal 'Tunisian cyber resistence' con un messaggio in lingua inglese che prende di mira alcuni stati come la Russia, Israele, Francia e India accusati di violenze contro gli islamici.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere