Hacker islam in sito biblioteca ebraica

Attacco nei giorni presentazione iniziative per 500 anni ghetto

(ANSA) - VENEZIA, 15 MAR - Il sito della biblioteca ebraica di Venezia è stato oggetto di un attacco hacker di matrice islamica. Per più di due ore il sito del 'Centro Culturale Renato Maestro' è stato oscurato ieri da 'Tunisian Fallaga Team' già noto agli investigatori dopo che nel 2015 in Francia vennero arrestati sei appartenenti per alcuni attacchi di pirateria informatica. L'attacco al sito della biblioteca ebraica, come riportano i quotidiani locali, è giunto a pochi giorni dalle presentazione delle iniziative legate ai 500 anni della nascita del ghetto ebraico a Venezia. La homepage è stata così oscurata dal 'Tunisian cyber resistence' con un messaggio in lingua inglese che prende di mira alcuni stati come la Russia, Israele, Francia e India accusati di violenze contro gli islamici.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere