Gdf: Veneto, lotta a frodi e truffe P.a.

Contrasto anche a criminalità economico-finanziaria e bancarotta

(ANSA) - VENEZIA, 14 MAR - La guardia di Finanza del Veneto ha operato nel 2015 soprattutto sul contrasto alla criminalità economico-finanziaria, alle truffe sui fondi pubblici e all'illegalità nella pubblica amministrazione, alle frodi fiscali e al sommerso, agli interessi patrimoniali e imprenditoriali delle organizzazioni criminali, ai traffici illeciti. Tre i fronti principali: lo sviluppo di 5.215 deleghe d'indagine da parte della magistratura ordinaria e della Corte dei Conti, di cui 4.000 concluse; l'esecuzione di 40 piani operativi per l'aggressione ai più gravi fenomeni di illegalità economico-finanziaria; il contrasto ai grandi traffici illeciti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Corrado Patella e Giudo Patella

Autofficina Omega, la realtà più grande d’Italia per le auto storiche sportive

Passione, esperienza e tecnologia: le tre carte vincenti di Corrado Patella per rendere immortale un’automobile


Luigi Pozzacchio e Giuseppe Stambè - Ristorante Pizzeria La Perla

Il Ristorante Pizzeria La Perla porta a Schio i profumi del mare

Duo vincente per il ristorante pizzeria La Perla: l’intuito di Luigi Pozzacchio e l’esperienza dello chef Giuseppe Stambè


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere