Isis: macedone fermato Ros viveva Friuli

L'uomo, Ajhan Veapi, stava per lasciare l'Italia

(ANSA) - VENEZIA, 26 FEB - Il cittadino macedone fermato stamane dai carabinieri del Ros a Mestre, nell'ambito di un'operazione antiterrorismo si chiama Ajhan Veapi, domiciliato ad Azzano Decimo (Pordenone), nella frazione di Tiezzo. Lo comunica l'Arma dei Carabinieri. Veapi, 38 anni, è indagato arruolamento con finalità di terrorismo anche internazionale (art. 270 quater c.p.). Secondo gli investigatori, l'uomo era in procinto di lasciare l'Italia per raggiungere la Serbia e, successivamente, la Germania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Corrado Patella e Giudo Patella

Autofficina Omega, la realtà più grande d’Italia per le auto storiche sportive

Passione, esperienza e tecnologia: le tre carte vincenti di Corrado Patella per rendere immortale un’automobile


Luigi Pozzacchio e Giuseppe Stambè - Ristorante Pizzeria La Perla

Il Ristorante Pizzeria La Perla porta a Schio i profumi del mare

Duo vincente per il ristorante pizzeria La Perla: l’intuito di Luigi Pozzacchio e l’esperienza dello chef Giuseppe Stambè


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere