'Voto'a dipendenti per premio produzione

Accordo in azienda costruzioni nel trevigiano

(ANSA) - TREVISO, 24 FEB - Un 'voto' da due a otto sulla base del quale definire, alla fine di ogni trimestre, una specie di rating su ciascun lavoratore e calibrare il premio di risultato.
    La formula in un accordo fra organizzazioni sindacali di categoria di Cgil, Cisl e Uil e l'impresa di costruzioni "Setten Genesio", di Oderzo, concretizzato in un contratto che prevede premi mensili compresi fra i 200 ed i 400 euro al mese. Si tratta di un'evoluzione di una forma di contrattazione interna - sulla quale esiste un'esperienza di otto anni, nel corso dei quali sotto forma di premi sono stati erogati più di un milione di euro - che tiene conto di parametri comportamentali dei dipendenti in termini di affidabilità, responsabilità, impegno, capacità organizzativa, qualità del lavoro, capacità di risolvere problemi immediati fino all'applicazione delle normative e delle precauzioni in materia di sicurezza. Ai riconoscimenti hanno diritto lavoratori a tempo indeterminato e determinato, operai ed apprendisti, con nove mesi di anzianità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Corrado Patella e Giudo Patella

Autofficina Omega, la realtà più grande d’Italia per le auto storiche sportive

Passione, esperienza e tecnologia: le tre carte vincenti di Corrado Patella per rendere immortale un’automobile


Luigi Pozzacchio e Giuseppe Stambè - Ristorante Pizzeria La Perla

Il Ristorante Pizzeria La Perla porta a Schio i profumi del mare

Duo vincente per il ristorante pizzeria La Perla: l’intuito di Luigi Pozzacchio e l’esperienza dello chef Giuseppe Stambè


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere