Donna scomparsa: fermati restano carcere

Gip Padova convalida fermi e respinge istanze domiciliari

(ANSA) - PADOVA, 18 FEB - Restano in carcere Freddy Sorgato, la sorella Debora e Manuela Cacco, fermati la sera di martedì scorso con l'accusa di omicidio premeditato in concorso di Isabella Noventa, la segretaria padovana svanita nel nulla dal 15 gennaio scorso. Il Gip di Padova, Cristina Cavaggion, ha convalidato i provvedimenti firmati dal Pm Giorgio Falcone, sulla base dei 'gravi indizi di colpevolezza' emersi dalle indagini della squadra mobile patavina, e respinto le richieste di domiciliari avanzate dalle difese. Freddy stamane ha ammesso le proprie responsabilità riguardo alla morte della donna ma ha parlato di "un tragico incidente", pare legato ad un rapporto spinto all'estremo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere