Si finge bigliettaio per vendere ticket

Bosniaco scoperto da GdF Venezia, denunciato per truffa

(ANSA) - VENEZIA, 10 FEB - Si fingeva bigliettaio e rivendeva titoli di viaggio a tariffazione agevolata ad ignari turisti: scoperto della finanza un cittadino bosniaco è stato denunciato.
    I finanzieri della stazione navale di Venezia hanno notato nei pressi della basilica della Salute un uomo intento a vendere biglietti per l'accesso al vaporetto, vicino all'imbarcadero del trasporto pubblico. Il bosniaco stava contrattando con una famiglia di turisti stranieri e i militari, avvicinato il finto rivenditore, hanno constatato che aveva con sé diversi titoli di viaggio a tariffazione agevolata per disabili. Da un controllo con la sala operativa dell'azienda di trasporto è risultato che il lotto di biglietti in possesso del finto rivenditore era stato acquistato nei giorni scorsi presso una biglietteria.
    L'uomo è stato quindi accompagnato presso gli uffici della finanza, dove è stato denunciato per truffa ai danni dell'azienda di trasporto pubblico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere