Hockey ghiaccio: da Cortina a Corea Sud

Dall'11 al 14 febbraio torneo di qualificazione Giochi Olimpici

(ANSA) - CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO), 6 FEB - Cortina dall'11 al 14 febbraio allo stadio Olimpico del ghiaccio, ospiterà le partite di hockey ghiaccio di qualificazione alle Olimpiadi invernali di PyeongChang (Corea del Sud), che si terranno dal 9 febbraio al 25 febbraio 2018. Con la Nazionale Italiana di Stefan Mair si sfideranno Serbia, Olanda e Gran Bretagna e per il pubblico sarà un'altra occasione di vivere un'esperienza sportiva di altissimo livello. In palio un posto solo per il girone finale di qualificazione che si disputerà dal 1 al 4 settembre 2016. Il presidente della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, Andrea Gios, insieme con il sindaco di Cortina Andrea Franceschi, saranno gli ospiti della conferenza stampa di presentazione del Torneo di qualificazione olimpica. L'incontro si terrà a Cortina d'Ampezzo,il 10 febbraio 2016. Il giorno dopo alle ore sarà la volta di Italia-Serbia, poi la Nazionale si batterà contro l'Olanda il 13 febbraio. Ultima partita per gli Azzurri il 14, contro la Gran Bretagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere