Ingoia cocaina durante controllo, morto

Era in auto probabile decesso per overdose

(ANSA) - VICENZA, 4 FEB - Un tunisino è morto in pochi minuti dopo aver ingoiato della cocaina davanti agli occhi dei finanzieri che avevano bussato ai finestrini della sua auto per un controllo. E' accaduto nella serata di ieri in un parcheggio di un supermercato a Vicenza. Una pattuglia della Guardia di finanza si è avvicinata a una vettura ritenuta sospetta per un controllo. All'interno un uomo di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine per vicende legate allo spaccio di stupefacenti.
    Quando questi ha visto arrivare i finanzieri ha cominciato a mordere un panetto di cocaina che teneva in mano. Inutili i tentativi di bloccarlo. In pochi attimi ha cominciato a sentirsi male, ad avere delle convulsioni e poi a perdere conoscenza.
    Immediati i tentativi di soccorso ma il tunisino è morto per overdose.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere