Ingoia cocaina durante controllo, morto

Era in auto probabile decesso per overdose

(ANSA) - VICENZA, 4 FEB - Un tunisino è morto in pochi minuti dopo aver ingoiato della cocaina davanti agli occhi dei finanzieri che avevano bussato ai finestrini della sua auto per un controllo. E' accaduto nella serata di ieri in un parcheggio di un supermercato a Vicenza. Una pattuglia della Guardia di finanza si è avvicinata a una vettura ritenuta sospetta per un controllo. All'interno un uomo di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine per vicende legate allo spaccio di stupefacenti.
    Quando questi ha visto arrivare i finanzieri ha cominciato a mordere un panetto di cocaina che teneva in mano. Inutili i tentativi di bloccarlo. In pochi attimi ha cominciato a sentirsi male, ad avere delle convulsioni e poi a perdere conoscenza.
    Immediati i tentativi di soccorso ma il tunisino è morto per overdose.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere