Caraibi:bimbo morto,era in braccio mamma

Donna non è grave,il padre 'mi ha detto che si sono rotti freni'

(ANSA) - TREVISO, 29 GEN - L'incidente al pullmino che è costato la vita al bimbo di una coppia italiana in vacanza ai Caraibi sarebbe stato causato dalla rottura dei freni del mezzo, su cui viaggiavano altri due italiani e due brasiliani. Lo ha detto Renato Zanette, il padre di Alice, la mamma del piccolo, rimasta ferita a sua volta, ma non in modo grave. "Edoardo era in braccio alla mamma - ha spiegato il nonno - ma per lui non c'è stato nulla da fare". La giovane, ha riferito il padre, ha riportato contusioni ai fianchi e due tagli, uno ad uno zigomo e l'altro alla fronte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere