Impiegata scomparsa a Padova, ricerche

Tra ipotesi allontanamento volontario, ma procura apre fascicolo

(ANSA) - PADOVA, 22 GEN - E' trascorsa una settimana dalla scomparsa di una donna di 55 anni, di Albignasego, impiegata in uno studio, il cui mancato ritorno a casa era stato denunciato dal fratello. Al momento, stando a quanto emerge da fonti qualificate, non ci sarebbero elementi che possano far escludere l'ipotesi di un allontanamento volontario, ma tutte le strade investigative restano aperte. Sul piano tecnico, proprio per poter compiere tutti gli accertamenti e gli atti ritenuti necessari per giungere alla soluzione di quello che in città è già diventato un 'caso', la procura di Padova ha aperto un fascicolo d'indagine, senza iscritti nel registro degli indagati. Il titolo di reato ipotizzato sarebbe quello di sequestro. Continuano intanto le ricerche. Una 'task force', con i vigili del fuoco, da giorni sta svolgendo ispezioni approfondite nei casolari abbandonati e anche nei canali.
    Indagini a tutto campo anche sul fronte investigativo da parte della squadra mobile che ha sentito il fidanzato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Corrado Patella e Giudo Patella

Autofficina Omega, la realtà più grande d’Italia per le auto storiche sportive

Passione, esperienza e tecnologia: le tre carte vincenti di Corrado Patella per rendere immortale un’automobile


Luigi Pozzacchio e Giuseppe Stambè - Ristorante Pizzeria La Perla

Il Ristorante Pizzeria La Perla porta a Schio i profumi del mare

Duo vincente per il ristorante pizzeria La Perla: l’intuito di Luigi Pozzacchio e l’esperienza dello chef Giuseppe Stambè


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere