Sgominata banda che sfruttava disabili

Operazione Dda e Vigili Verona, riducevano malati in schiavitù

(ANSA) - VERONA, 19 GEN - Un'organizzazione criminale che sfruttava un gruppo di mendicanti riducendoli in schiavitù è stata sgominata dall'operazione "Quasimodo" coordinata dalla Dda di Venezia e dalla Polizia municipale di Verona. La lunga e complessa indagine ha ricostruito la filiera dello sfruttamento degli accattoni, in maggioranza disabili, individuando i capi dell'organizzazione. Un'indagine, durata complessivamente 3 anni, che ha portato all'individuazione di un articolato giro criminale di sfruttamento di persone disabili ed all'identificazione del capo dell'organizzazione, un romeno, Strut Varga, attivo tra Verona, Bussolengo e Legnago. Il gruppo era complessivamente formato dal "controllore", il romeno trasportatore dei questuanti nelle diverse sedi di "lavoro", e da cinque persone disabili quotidianamente impiegate in città e nella provincia nell'opera di accattonaggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Pier-Luigi Marchetti - arte sacra

Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Consegna in 24 ore anche per un solo pezzo e certificato di autenticità con cenni storici e teologici: ecco le caratteristiche vincenti del servizio offerto da Pier-Luigi Marchetti


Elisabetta Elio, Direttore generale di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere