Sequestra fidanzata per riscatto,arresto

Fatta partire per Marocco con scusa di farle incontrare genitori

(ANSA) - PADOVA, 18 GEN - I carabinieri del Ros hanno fermato e arrestato a Milano Chouichou Hamid, indagato per sequestro a scopo di estorsione. L'uomo, per l'accusa, aveva finto di voler invitare in Marocco la fidanzata per presentarle i genitori, ma l'aveva sequestrata chiedendo un riscatto di 70 mila euro. Il provvedimento è stato emesso dalla procura distrettuale antimafia di Venezia ed è arrivato dopo la denuncia presentata ai carabinieri di Treviglio (Bergamo) dai famigliari della ragazza marocchina. La giovane, residente a Vicenza, era partita lo scorso 29 novembre per il Marocco. I carabinieri del Ros in collaborazione con la polizia del Marocco sono arrivati a dicembre all'individuazione e alla liberazione della ragazza e all'arresto dei suoi sequestratori a Fes (Marocco). Poi, nei giorni scorsi, il fermo del marocchino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Lenzia e Nicoletta Mondin - MM Lampadari

MM Lampadari illumina il Museo del Presidente di Astana (Kazakistan)

L’azienda trevigiana ha realizzato un’imponente opera di illuminazione per il nuovo Museo Kazako


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere