Contratti:Barbagallo, noi non in ritardo

Segretario Uil, con le sue critiche Confindustria comincia male

(ANSA) - VENEZIA, 15 GEN - Nella proposta unitaria di Cgil, Cisl e Uil di riforma del modello contrattuale sottoscritta ieri "c'è di tutto e di più: gli industriali finiscano di dire che siamo in ritardo. Sono loro in ritardo, devono sedersi e discutere con noi". A dirlo a Mestre il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo secondo il quale "se Confindustria comincia con queste critiche comincia male. Cercheremo di convincerli. Abbiamo buoni sistemi per convincere gli imprenditori". Per Barbagallo l'intesa sindacale approvata all'unanimità "contiene gli elementi perchè il sistema di relazioni industriali moderno possa intervenire di volta in volta e in situazioni diverse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Pier-Luigi Marchetti - arte sacra

Arte Sacra di Verona, il negozio che diventa fornitore di icone antichizzate “MVR Old Style Icons” per tutta Italia

Consegna in 24 ore anche per un solo pezzo e certificato di autenticità con cenni storici e teologici: ecco le caratteristiche vincenti del servizio offerto da Pier-Luigi Marchetti


Elisabetta Elio, Direttore generale di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere