Scoppio in reparto chimico, 5 feriti

Incidente nel vicentino. Operaio in rianimazione

(ANSA) - VICENZA, 14 GEN -Cinque persone sono rimaste ferite, di cui uno in condizioni gravi, nell'esplosione avvenuta in un reparto dell'Unichimica di Arzignano, specializzata in prodotti chimici di base.Lo scoppio è stato provocato, pare, da un contatto anomalo tra acidi. Un operaio, colpito in pieno dall' esplosione, è stato scaraventato all'indietro per alcuni metri: si trova ricoverato in sala di rianimazione dell'ospedale di Vicenza. Feriti, ma in maniera più lieve, anche altri 4 operai.

I pompieri di Arzignano entrati all'interno del capannone dotati di autorespiratori hanno soccorso per primo il più grave degli operai portandolo all'esterno, il quale è stato subito preso in cura dal personale sanitario del 118 e trasportato in elicottero all'ospedale di Vicenza. L'azienda è stata poi fatta evacuare. I vigili del fuoco hanno operato per il contenimento delle sostanze disperse per terra con del materiale assorbente.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Corrado Patella e Giudo Patella

Autofficina Omega, la realtà più grande d’Italia per le auto storiche sportive

Passione, esperienza e tecnologia: le tre carte vincenti di Corrado Patella per rendere immortale un’automobile


Luigi Pozzacchio e Giuseppe Stambè - Ristorante Pizzeria La Perla

Il Ristorante Pizzeria La Perla porta a Schio i profumi del mare

Duo vincente per il ristorante pizzeria La Perla: l’intuito di Luigi Pozzacchio e l’esperienza dello chef Giuseppe Stambè


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere