Aggredirono giovani con machete,fermati

Operazione carabinieri Venezia

(ANSA)-VENEZIA, 9 GEN - Fermati dai carabinieri a Mestre due dei 3 dominicani che l'1 gennaio entrarono in un appartamento di S.
    Donà aggredendo con machete, coltello e pistola, i 3 inquilini, ferendone uno ad una gamba. Dietro l'aggressione ci sarebbe un debito di 10 mila euro, non escluso per droga,che gli assalitori volevano dalle vittime -due boliviani e un'italiana, tra i 18 e i 20anni - rapinate dei telefonini e di 400 euro. Manette a Sanchez Carrasco e Sangiovanni Anderson,e recuperati il coltello e la pistola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere