Lavoro: +81% assunzioni indeterminato

Assessore, sintomo sistema imprenditoriale sano e in ripresa

(ANSA) - VENEZIA, 7 GEN - Nel 2015 in Veneto i contratti a tempo indeterminato sono quasi raddoppiati rispetto all'anno precedente, oltre 145mila rispetto alle 90.600 del 2014 (+81%).
    A dirlo le rilevazioni di Veneto Lavoro, aggiornate al 31 dicembre. "La crescita dei contratti a tempo indeterminato - ha detto l'assessore veneto Elena Donazzan - è il sintomo di un sistema imprenditoriale veneto sano e in ripresa, come confermano i dati su pil ed export in Veneto, migliori rispetto alla media italiana".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere