Gitana vola su Brest, arriva già mercoledi?

Triangolo atlantico verso l'epilogo

Responsabilità editoriale Saily.it

GUARDA 6 VIDEO - Brest Atlantiques, quasi un mese di regata. Iniziata la volata finale di Gitana Edmond de Rotschild di Franck Cammas e Charles Caudrelier: attreso a Brest già mercoledi, e a bordo rallentano ("Gli altri hanno scelto una rotta completamente diversa e sono molto indietro, non c'è motivo di spingere, meglio preservare le attrazature"). Battaglia per il secondo posto tra Macif di François Gabart e Gwénolé Gahinet e Actual di Yves Le Blevec e Alex Pella (molto vicini)

 

(Christophe Julliand) Dopo quasi 27 giorni di regata nella Brest Atlantiques, il maxi Edmond de Rotschild di Franck Cammas e Charles Caudrelier è largamente in testa. Al rilevamento di questa mattina, il trimarano del Gitana Team vola a 30 nodi al largo di Lisbona con ancora 1.150 miglia da percorrere prima di tagliare il traguardo a Brest, in Bretagna. Più che confortevole il vantaggio accumulato sui primi inseguitori: Macif di François Gabart e Gwénolé Gahinet è staccato di oltre 1.100 miglia.

Motivo di questo distacco abissale è la radicale opzione a Ovest scelta dall'equipaggio di Macif nel superare i dolldrums, mentre il leader privilegiava una rotta più diretta verso il traguardo. Errore strategico che continua a costare caro a Gabart e Gahinet che devono ormai difendersi da Actual di Yves Le Blevec e Alex Pella tornato a poche miglia (una ventina) dai rivali.

Questi due concorrenti sono ancora rallentati oggi mentre stanno attraversando una dorsale anticiclonica con poco vento. Dopodiché ci sarà da andare a posizionarsi davanti a una classica depressione autunnale del Nord Atlantico che dovrebbe spingere i due ritardatari fino all'arrivo, a condizione di mantenere il ritmo e di sfruttare tutto il potenziale del trimarano come spiegato da Gwénolé Gahinet in questo video:

 

Video in cui lo skipper François Gabart al VHF con l'equipaggio di un catamarano da crociera in rotta verso i Caraibi incrociato in oceano. E si trasforma in un routage verso le Antille.

Qualche giorno fa, nei doldrums, un po' di tensione a bordo di Actual durante il passaggio di un violento temporale tropicale.

Per il Gitana team, l'arrivo a Brest è previsto questo mercoledì. ''Gli altri dietro hanno fatto un rotta totalmente diversa e hanno tanto ritardo'', spiega Caudrelier, non c'è motivo di attaccare quindi ma l'obiettivo è di rimanere in fase con l'evoluzione meteo che promettono condizioni toste davanti al fronte.

Senza inutili commenti, Gitana in volo

Responsabilità editoriale di Saily.it