Marché au Fort punta al record

Domenica 8 ottobre a Bard le eccellenze di montagna

(ANSA) - AOSTA, 27 SET - Punta quest'anno al record il Marché au Fort, la principale kermesse enogastronomica valdostana, in programma domenica 8 ottobre nel borgo di Bard. A cominciare dal numero di produttori che ha raggiunto quota 105, dai formaggi ai salumi, dalle carni ai vini, dai mieli alle varietà di frutta e dolci. L'obiettivo della 14/a edizione è di raggiungere e superare le 14 mila presenze registrate lo scorso anno. Oltre alla vendita, il programma prevede dalle 9.30 alle 18 una ricca offerta di eventi culturali, show cooking, animazioni e spettacoli con Walser Blaskapelle, L'Orage e il Circo Medini.
    "Di mercatini ce ne sono tanti - spiega l'assessore regionale all'agricoltura Laurent Viérin - ma quello di Bard è unico e propone solo eccellenze certificate". Per incentivare la vendita dei prodotti a chilometri zero la Camera di commercio valdostana distribuirà 1.400 buoni del valore di 10 euro a coloro che effettueranno una spesa di almeno 50 euro. "L'iniziativa ha saputo nel corso degli anni dimostrarsi particolarmente apprezzata dalle imprese", commenta il presidente della Camera di commercio, Nicola Rosset. Il tema centrale riguarderà le colture e le produzioni eroiche. L'Arev, l'associazione degli allevatori valdostani, curerà uno spazio dedicato all'allevamento. L'Institut agricole, centro di ricerca e formazione di Aosta, terrà degli show cooking sulla caseificazione. Un punto informativo sarà inoltre allestito dal Brel incentrato sulla storia del genepy e dei distillati. Un occhio di riguardo sarà poi riservato alla sostenibilità ambientale e alla gestione dei rifiuti prodotti durante la manifestazione, attraverso anche il coinvolgimento dell'associazione Valle Virtuosa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere