Ictus,De Fabiani testimonial contro fumo

Per Alice Vda, 'casi in aumento per invecchiamento popolazione'

Il fondista Francesco De Fabiani è il testimonial della campagna contro il fumo della sezione valdostana di Alice, associazione per la lotta all'ictus cerebrale. "Mi auguro che mettendoci la faccia possa aiutare qualcuno a non iniziare a fumare o a pensare di smettere. Spero che sia una campagna di successo", ha detto il campione di sci di fondo durante la conferenza stampa di lancio dell'iniziativa.
    "Le probabilità di Ictus raddoppiano per le persone che fumano", ha ricordato Lorella Zani, che guida Alice. "Se non si fuma tutto ha un sapore migliore, anche le vittorie", si legge sui manifesti "che per almeno tre mesi ricopriranno Aosta e poi tutta la Valle", ha anticipato Zani. Accanto allo slogan, la foto del fondista mentre morde la medaglia di bronzo conquistata ai mondiali di Seefeld nella sprint a squadre. "In Valle d'Aosta - ha detto Zani - ci sono 250 casi di ictus, tra nuovi casi, un centinaio, e le ricadute. Siamo sui livelli nazionali: la popolazione invecchia e ce ne saranno sempre più".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere