Enti locali, al via gruppo di lavoro su riforma funzioni

Entro il prossimo febbraio dovrà elaborare nuova norma

Sarà una sotto commissione o un gruppo di lavoro a elaborare, entro il prossimo febbraio, un nuovo testo legislativo sulla riforma dell'esercizio associato di funzioni e servizi comunali. Questo l'accordo raggiunto la scorsa notte in Consiglio regionale con la disponibilità da parte dei consiglieri Claudio Restano (Misto), Stefano Aggravi (Lega Vda) e Elso Gerandin (Mouv) di ritirare la propria proposta di legge. Questo testo sarà comunque il punto di partenza per l'elaborazione della nuova norma. Secondo quanto pattuito, la sottocommissione sarà composta da un rappresentante di Lega VdA, Mouv', Misto, ADU-VdA, M5S, Alliance Valdôtaine, Stella Alpina e Union Valdôtaine; la Presidenza sarà individuata all'interno di uno dei gruppi di Lega VdA, Mouv' e Misto. Le riunioni della sottocommissione avranno la precedenza sulle attività di tutte le altre Commissioni consiliari, fatta eccezione per la seconda Commissione. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere