Minelli, no a giochi massacro su Casinò

"Voto favorevole ddl su merito e non legato a rapporti politici"

"La situazione del Casinò è molto complicata, ci sono posti di lavoro in ballo, non si possono fare giochi al massacro". Così la consigliera Chiara Minelli (Rete civica) commenta il suo voto favorevole in quarta commissione al disegno di legge sul Casinò. Aggiunge: "Rispetto alla situazione che si era prospettata, cioè di sicura perdita di crediti da parte della Regione, il disegno di legge esaminato in Commissione introduce una possibilità, seppure remota di recuperare qualcosa da parte della Regione. A noi pare un tentativo da assecondare e non da contestare".
    "Il voto di oggi - precisa - è sul merito e non legato ai rapporti politici. Sulla crisi politica come è noto Rete Civica ha fatto una proposta per far funzionare il Consiglio a condizione che si perseguano determinati obiettivi di cambiamento strutturale della politica valdostana. C'è un confronto in atto, vedremo nei prossimi giorni quali saranno i risultati. Stiamo parlando di contenuti, di provvedimenti da assumere e non certo di distribuzione di posti. Per ora non c'è nulla di deciso". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere