Uv boccia piano e ddl Casinò

Perron:'Intervento non risolutivo,a giugno servirà altro denaro'

(ANSA) - AOSTA, 18 MAG - L'Union valdotaine boccia il piano di risanamento del Casinò e il disegno di legge di finanziamento alla casa da gioco e si prepara a non votare il pacchetto in aula. Lo ha anticipato il capogruppo Ego Perron a margine delle audizioni in corso in quarta commissione. "Il nostro voto non può essere favorevole - spiega - faremo ancora degli approfondimenti, dichiareremo in aula la nostra intenzione ma siamo molto perplessi sulla proposta che viene avanzata". Si tratta - secondo Perron - di un "intervento non risolutivo": "Secondo quanto riferito dal collegio dei sindaci - ha riferito - la prima tranche verrà assorbita subito dalle procedure per la legge Fornero e a giugno ci sarà bisogno di altro denaro".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere