Vesan (M5s) rinuncia a ricandidatura

'Per evitare rischi di affezione alla poltrona'

(ANSA) - AOSTA, 21 FEB - Il consigliere regionale uscente del Movimento 5 stelle Luigi Vesan non si ricandiderà alle prossime elezioni regionali. Lo ha annunciato oggi su Facebook. "Essere portavoce del Movimento 5 stelle in questo anno e mezzo è stato un onore ed un onere. Ma far politica non è un 'mestiere', almeno nel nostro movimento, quindi la 'ricandidatura' non è mai un atto automatico", spiega Vesan. "Dopo averci pensato tanto, ho deciso di non ripresentarmi. Per evitare i rischi di 'affezione alla poltrona' che periodicamente 'affliggono' chi fa politica, - aggiunge Vesan - sono convinto che trascorrere un periodo da semplice cittadino, confrontandosi con la vita di tutti i giorni e con un lavoro 'normale', possa essere particolarmente utile per ricaricare le pile e garantire l'oggettività, indispensabile nel caso di un eventuale futuro impegno".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie